Indietro

La polizia piange Pando dal fiuto infallibile

Pando faceva parte dell'unità antidroga fiorentina dal 2012. Qualche mese fa era stato colpito da una malattia incurabile

FIRENZE — Il suo fiuto lo ha reso protagonista di moltissime operazioni antidroga della questura di Firenze. Pando, così si chiamava, era stato anche scelto per le foto ufficiali del calendario della Polizia di Stato. 

Poi, qualche mese fa, la malattia che piano piano lo ha divorato. Secondo quanto spiegato in una nota dalla questura, "Pando ha aspettato fino all'ultimo il suo amico e compagno di sempre", il suo conduttore Yuri Soldi che sabato scorso, di ritorno da un corso di formazione per ispettore, ha potuto riabbracciarlo per l'ultima volta sabato scorso.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it