Indietro

I pregiudicati che si incontravano al circolo

Sospesa dalla questura la licenza a un'associazione culturale che per i carabinieri era un ritrovo di malviventi. Il locale tenuto d'occhio da mesi

CAMPI BISENZIO — Per lungo tempo i carabinieri di Campi Bisenzio hanno controllato i giri che gravitavano attorno a un'associazione culturale campigiana, praticamente in centro. Alla fine hanno trovato conferma ai sospetti che il circolo fosse un ritrovo abituale di pregiudicati e più in generale di persone pericolose. Non solo: nel locale si sono verificati nel corso del tempo anche danneggiamenti e aggressioni. 

Sono stati i residenti della zona in cui si trova il circolo a segnalare i rumori molesti e la presenza di persone pericolose. 

Alla fine è arrivato il provvedimento della questura che ha sospeso per dieci giorni la licenza all'associazione culturale che gestisce il circolo. Associazione che, oltretutto, negli ultimi due anni si era già beccata due sospensioni. L'ultima lo scorso settembre. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it