Indietro

In manette storico pusher della piazza fiorentina

L'uomo di 58 anni, da tempo gravato da un ordine di carcerazione, è stato arrestato dai carabinieri insieme ad altri due spacciatori

FIRENZE — Tre spacciatori stranieri, uno dei quali di 58 anni marocchino, considerato ''storico'' pusher sulla piazza fiorentina, sono stati arrestati dai carabinieri per un aggravamento delle misure cautelari che già avevano.

A Sollicciano, oltre al 58enne, sono finiti un suo connazionale di 40 anni (che aveva l'obbligo di dimora nel comune ma anche numerose prescrizioni come il divieto di uscire dalle 20 alle 7), e un egiziano di 31 anni. Quest'ultimo aveva il divieto di dimora in provincia di Firenze. 

Sul pusher ''storico'', resosi irreperibile, gravava un ordine di carcerazione: deve scontare le numerose condanne definitive ottenute per detenzione e spaccio di stupefacenti. 

Ad arrestarli sono stati i militari della Stazione di Palazzo Pitti che avevano già operato i loro arresti e li monitoravano da tempo.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it