Indietro

Batman veglia sulla Fortezza e scopre l'hashish

Tre persone in manette dopo l'appostamento notturno dei carabinieri nel giardino pubblico. Spacciatori incastrati dal fiuto del cane antidroga

FIRENZE — I tre spacciatori arrestati alla fine dell'operazione hanno subito destato l'attenzione dei carabinieri che per un po' di tempo hanno tenuto d'occhio i loro movimenti. Movimenti che, alla fine, hanno messo in evidenza una tecnica  ben collaudata. 

Uno dei pusher, infatti, ha avvicinato una coppia di giovani offrendo loro dello stupefacente. Gli altri due nel frattempo hanno fatto da palo per assicurarsi che nessuno stesse guardando la scena e segnalare, in caso di emergenza, l'arrivo delle forze dell'ordine. Poi, dopo aver preso accordi con i clienti, il primo spacciatore ha posato alcuni involucri vicino a un albero. Gesto ripetuto subito dopo dagli altri due spacciatori. 

I militari, intanto, hanno allertato l'unità cinofila che è arrivata con il cane Batman, noto per aver smascherato già molti spacciatori. Mentre il cane fiutava la droga, i carabinieri sono entrati in azione e hanno fermato i tre pusher. Si tratta di due gambiani del ’91 e del ’97 ed un maliano del ’96, tutti e tre già arrestati in passato per spaccio di stupefacenti. Uno di loro era particolarmente recidivo: era stato arrestato già lo scorso 19 novembre dal nucleo radiomobile di Firenze, sempre per spaccio. 

Dalla perquisizione sono stati rinvenuti in tutto circa 4 grammi di marjuana e 53 grammi di hashish, tutto suddiviso in dosi pronte per la vendita. A quel punto i tre sono stati arrestati e portati in camera di sicurezza. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it