Indietro

Pugni e calci, rissa all'alba tra giovani

Sette arresti in via Benedetto Marcello a Firenze. Due agenti della polizia sono rimasti contusi. I litiganti hanno spaccato anche vetri delle auto

FIRENZE — Alle 7,30 di questa mattina si è verificata una violenta rissa tra sette giovani, di età compresa tra 18 e 19 anni, tutti di nazionalità peruviana.

L'episodio è avvenuto in via Benedetto Marcello. A calmare la furia dei ragazzi è arrivata la polizia, con tre volanti. Due poliziotti sono rimasti contusi, prognosi di sette giorni. Placare la rissa non è stato facile, un peruviano ha sottratto anche uno sfollagente a un agente.

A quanto si apprende i peruviani hanno iniziato a picchiarsi tra di loro spaccando anche vetri e specchietti delle auto parcheggiate.

A dare l'allarme al 112 è stata una donna che si è trovata vicina ai litiganti, che l'hanno pure minacciata. 

I sette sono stati portati in questura, cinque di loro hanno già precedenti. Sono stati arrestati tutti per rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Uno ha cercato invano di spacciarsi per minorenne.

Il processo per direttissima è in programma per domani. Quattro giovani sono agli arresti domiciliari, tre sono stati trattenuti in questura.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it