Indietro

"Zeffirelli? Un simbolo della cultura italiana"

Il sindaco Dario Nardella ha detto di non voler entrare nel merito delle accuse di molestie rivolte al regista dall'attore Johnathan Schaech

FIRENZE — Il giorno dopo la rivelazione delle accuse di molestie mosse dall'attore americano Jhonathon Schaech al regista Franco Zeffirelli, il sindaco di Firenze, a cui è stata chiesta un'opinione, ha detto di non voler entrare nel merito della vicenda. "Dico però che conosco il maestro Zeffirelli e lo stimo molto come grande artista, che ancora oggi rappresenta non solo la cultura e la storia di Firenze, ma la cultura e la storia italiana", ha detto Nardella. 

Ieri sera Pippo Zeffirelli, figlio del regista, ha smentito le accuse dei molestie che, stando a quanto detto dall'attore alla rivista 'People', risalirebbero al 1993, ai tempi della lavorazione del film 'Storia di una capinera'. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it