Indietro

Il rottamatore di veicoli abusivo

Blitz della polizia municipale in un terreno in via Lorenzini: trovati oltre 60 veicoli e un edificio realizzato senza autorizzazione

FIRENZE — Aveva trasformato un terreno che aveva preso in affitto in un disfacimento di veicoli senza però avere nessuna delle necessarie autorizzazioni. 

Ma l’attività abusiva non è sfuggita alla Polizia Municipale che, dopo alcuni accertamenti, ieri è intervenuta denunciando due persone.

Da qualche tempo la Polizia Municipale aveva posto l’attenzione su un terreno privato in via Lorenzini dove erano presenti numerosi veicoli. 

Dopo aver accertato che non era stata rilasciata nessuna autorizzazione relativa a quell’indirizzo e dopo aver contattato il proprietario che ha dimostrato di aver regolarmente ceduto in affitto il terreno, ieri mattina è scattato il blitz. 

Nel terreno gli agenti hanno trovato un gran numero di veicoli, ben 63, alcuni ormai rottami e altri parzialmente smontati. 

Alcuni erano ancora targati e la maggior parte sono risultati intestati all’affittuario del terreno, un 69enne uruguaiano residente in provincia di Firenze da molti anni.

L’uomo è risultato privo delle autorizzazioni necessarie per svolgere l’attività di rottamatore. 

Per questo, anche alla luce che a terra sono stati trovate numerose parti di motori e diversi recipienti contenenti oli minerali riversati anche sul suolo, l’uomo è stato denunciato per gestione non autorizzata di rifiuti. Ma i guai per l’uomo non son finiti qui. È stato infatti denunciato per abuso edilizio: all’interno del terreno gli agenti hanno trovato anche un edificio realizzato senza autorizzazioni. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it