Indietro

In piazza per Niccolò a un mese dalla morte

Foto Facebook Luigi Ciatti

Alcune centinaia di persone sono scese in piazza per srotolare uno striscione in ricordo del 22enne ucciso nella discoteca di Lloret de mar

SCANDICCI — Un mese fa la morte di Niccolò Ciatti, il giovane di 22 anni ucciso da un calcio mortale sferrato mentre si trovava in discoteca. Ieri sera alcune centinaia di persone, soprattutto amici del giovane, sono scese in piazza a Scandicci per salutarlo. 

Presente anche la famiglia, il padre Luigi, la mamma Cinzia e la sorella Sara insieme alla fidanzata Ilaria. 

Dopo l'aggressione mortale avvenuta nella discoteca St Trop di Lloret de Mar sono stati individuati e fermati tre giovani ceceni. Solo uno di loro Rassul Bissultanov è stato trattenuto in carcere. Suo il calcio fatale sferrato al ragazzo. Su di lui pende l'accusa di omicidio per la morte di Niccolò.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it