Indietro

Americane palpeggiate e rapinate, le testimonianze

Oggi l'incidente probatorio sulle aggressioni subite in centro da sei studentesse americane. Accuse confermate contro tre giovani e una ragazza

FIRENZE — Le sei studentesse americane che la notte del 13 marzo furono aggredite e rapinate in centro, fra piazza Repubblica e via Pellicceria, hanno confermato le loro accuse nei confronti di tre giovani fiorentini, fra cui una ragazza, e un giovane marocchino durante l'incidente probatorio avvenuto in tribunale di fronte al giudice per le indagini preliminari.

I quattro aggressori sono stati riconosciuti dalle vittime, ascoltate in veste di testimone e parti offese, e sono accusati a vario titolo di rapina, tentata rapina, violenza sessuale e tentata violenza sessuale, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Le sei studentesse furono aggredite in tre momenti diversi dalla banda che, quella notte, aveva deciso di prendere di mira ragazze americane a Firenze per motivi di studio o di lavoro. In una delle aggressioni i quattro malviventi alzarono la maglietta e palpeggiarono il seno a una delle studentesse che rimasta isolata. Quando i carabinieri intervennero, i quattro cercarono di fuggire. Inutilmente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it