Indietro

Terna demolisce cinque tralicci a Tavarnuzze

I lavori sono iniziati stamattina. In due settimane saranno smantellate trenta tonnellate di acciaio che poi saranno affidate a ditte di recupero

IMPRUNETA — Stamani Terna ha avviato i lavori di demolizione dei sostegni elettrici nei pressi della Stazione Elettrica di Tavarnuzze, nel territorio comunale di Impruneta. Le attività di smantellamento dureranno circa due settimane.

I tecnici di Terna provvederanno alla demolizione di cinque tralicci completi e di tre basi di vecchi sostegni, per un totale di circa 30 tonnellate di acciaio, che saranno affidate a ditte specializzate per il loro recupero.

"È partito oggi un intervento molto atteso dalla comunità di Tavarnuzze e dall'intera Impruneta - ha commentato il sindaco Alessio Calamandrei - Una volta che lo smantellamento dei manufatti, ormai inutilizzati, sarà concluso, avremo una sicurezza più garantita, un ambiente più tutelato e un paesaggio più bello. Ringrazio Terna e il consigliere del Movimento 5 Stelle Francesco Bianchi per aver sollevato a suo tempo la questione in consiglio comunale e per aver seguito con tenacia e competenza tutte le fasi del procedimento, che hanno consentito di giungere oggi all'avvio dell'intervento finalmente risolutivo".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it