Indietro

Tramvia, Fincosit chiede il concordato

cant

Il consorzio titolate dell'appalto per la costruzione della nuova linea 2 versa in gravi difficoltà economiche. Rischio nuovo ritardi nei lavori

FIRENZE — Il consorzio Grandi Lavori Fincosit, titolare dell'appalto per costruire la nuova linea 2 della tramvia dalla stazione di Santa Maria Novella fino all'aeroporto Vespucci, ha chiesto il concordato in continuità per fronteggiare una situazione economica sempre più critica. La notizia è stata pubblicata sul quotidiano La Repubblica.

Si profilano così altri ritardi per la conclusione dei lavori della linea 2 dove peraltro i cantieri sono fermi dal 22 giugno proprio perchè la Fincosit non ha pagato sei ditte che lavorano in subappalto e che quindi hanno smesso di mandare gli operai sui cantieri. 

L'amministrazione comunale da te,po si è attivata per risolvere l'emergenza ma da oggi il problema non ha trovato soluzione.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it