Indietro

Pr nascondeva in casa un bazar della droga

La richiesta di perquisizione domiciliare nei confronti di un 38enne pontederese da un'indagine dei carabinieri fiorentini di San Piero a Ponti

PONTEDERA — Quello che i carabinieri di Firenze, coadiuvati dai colleghi di Pontedera, hanno trovato a casa di un 38enne pontederese è stato un vero e proprio bazar della droga. Nel corso del controllo sono stati infatti trovati circa 1,6 chilogrammi di sostanze stupefacenti di vario tipo: 2.500 pasticche di anfetamine, 300 grammi di cocaina e 400 grammi tra hashish e marijuana.

Le droghe sono state trovate già confezionate in singole dosi, pronte per essere vendute al dettaglio. I carabinieri di San Piero a Ponti hanno riferito che l'uomo, pendolare quotidiano tra Pontedera e Firenze, avrebbe sfruttato la sua attività lavorativa di Pr per portare avanti anche l'attività di spaccio, all'interno di alcuni locali notturni fiorentini.

Le indagini sul suo conto sarebbero partite a gennaio, in seguito all'arresto per droga di un 31enne di Campi Bisenzio. Nello specifico gli furono sequestrati circa 2 chili di hashish e cocaina e le successive indagini hanno portato a ipotizzare che quella droga stesse per essere venduta al Pr di Pontedera.  

Terminata la perquisizione di oggi, il 38enne è stato arrestato e portato al Don Bosco di Pisa. Sequestrata la droga, al pari di 9.500 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it