Indietro

Spaccata da Scervino, rubate pellicce e cappotti

I ladri hanno usato un furgone per abbattere la saracinesca ed aprirsi un varco nel magazzino dal quale hanno trafugato diversi capi firmati

BAGNO A RIPOLI — Verso le 21 di ieri sera nella frazione di Grassina che ospita i magazzini di Ermanno Scervino alcuni uomini con i volti travisati si sono introdotti nei locali che custodiscono i capi di abbigliamento della stagione invernale ed hanno trafugato cappotti e pellicce portandosi via un bottino da 50mila euro.

Per abbattere la saracinesca hanno usato un furgone, lo stesso usato poi per fuggire senza lasciare tracce. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it