Indietro

Tre mesi per rimuovere la frana a Poggio Secco

Stanziati 130mila euro per ricostruire il muro di sostegno e riasfaltare la strada franata evitando agli automobilisti il passaggio da Grassina

BAGNO A RIPOLI — I lavori inizieranno giovedì e dovranno essere finiti entro 90 giorni. In altre parole, entro l'estate gli automobilisti che ogni giorno transitano tra il Chianti e Firenze potranno tornare a scegliere se passare dal centro abitato di Grassina oppure se passare da fuori. 

Nello specifico, i lavori dovranno rimettere in sesto il muro di sostegno della strada e serviranno a riasfaltare la strada. 

“Il Comune - dice il sindaco Francesco Casini – ha previsto un impegno economico consistente per questo intervento che interessa una viabilità secondaria ma strategica. Via del Poggio Secco infatti è fondamentale per la gestione del traffico in arrivo e in uscita dal territorio del Chianti e in particolare di Impruneta poiché ha una funzione di 'bypass' nei confronti di Grassina. Contiamo di portare a termine i cantieri entro tre mesi, rendendo la strada di nuovo sicura e percorribile a partire dalla metà di giugno”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it