Indietro

Pesce crudo non abbattuto, sigilli al ristorante

Blitz dei Nas in un ristorante. Il locale ė stato posto sotto sequestro e il titolare è stato denunciato. Dovrà pagare anche 3mila euro di multa

CALENZANO — Quindici chili di carne, e vegetali senza informazioni sulla tracciabilità, nove chili di brodo granulare di provenienza cinese sequestrati. Blitz dei carabinieri dei Nas in un ristorante cinese a Calenzano. Il locale è stato sequestrato e il titolare multato per 3.500 euro.

All'interno del locale sono stati rinvenuti 15 chili carne e ortaggi privi delle informazioni sulla tracciabilità. Omesse anche le procedure di abbattimento del pesce crudo. 

Per questo la Sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare dell’azienda USL Toscana Centro ha disposto l’immediata sospensione dell’attivita’ di preparazione alimenti a base di pesce crudo. 

Inoltre sono stati sequestrate 9 confezioni da 1 kg di brodo granulare di provenienza cinese, che sarà sottoposto ad analisi di laboratorio finalizzate a verificare l’eventuale presenza di ingredienti di origine animale, non dichiarati in etichetta.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it