Indietro

"C'è un grosso rischio per i servizi pubblici"

Il sindaco di Campi Bisenzio ha fatto il punto sugli aiuti alle amministrazioni e la ripartenza delle attività nella seconda fase dell'emergenza Covid

CAMPI BISENZIO — Il sindaco di Campi Bisenzio ha aggiornato la comunità sulla crisi dei bilanci amministrativi che sostengono la gestione del bene pubblico ad iniziare dai servizi alla persona sino alle manutenzioni ed ha poi annunciato un tavolo per lo sviluppo e la ripresa dell'attività nella fase 2 dell'emergenza sanitaria, .

Fossi ha commentato il rischio per la tenuta dei bilanci comunali "I comuni hanno sollevato il problema della mancanza di risorse ed il ministro dell'Economia ha promesso 3,5 miliardi di euro nel decreto Aprile per sopperire alla mancanza di tasse e la posticipazione delle imposte. Se vengono meno le risorse vengono meno i servizi. I sindaci hanno replicato che la stima a livello nazionale sarebbe di 5 miliardi ma è un segnale importante che permetterebbe di non dover tagliare i servizi. Il rischio è grosso sui bilanci anche per conmuni come il nostro che presenta una stabilità però con la crisi Covid 19 rischiamo di avere forti criticità".

"In vista della Fase 2 - ha annunciato inoltre Emiliano Fossi - un comune fortemente industrializzato come il nostro nel cuore della Toscana centrale ha pensato di convocare tutte le forze produttive e categorie economiche presso il tavolo dello sviluppo al quale stiamo chiamando industriali, artigiani, commercianti e sindacati dei lavoratori per affrontare insieme la fase della ripartenza".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it