Indietro

Ruba due televisori ma scorda un pezzo e ritorna

Un uomo è riuscito a sottrarre due televisori dagli scaffali di un Centro commerciale ma poi una dimenticanza lo ha costretto a tornare sui suoi passi

CAMPI BISENZIO — Lo hanno fermato con due altoparlanti in mano ma in macchina c'era già parte della refurtiva.

I carabinieri di Campi Bisenzio nella serata di ieri hanno denunciato in stato di libertà un cittadino italiano di 38 anni accusato di furto di articoli di elettronica presso un Centro commerciale. A dare l'allarme è stata la vigilanza interna. 

L'uomo è stato notato dal personale addetto alla sicurezza mentre tra i reparti tentava di occultare due casse acustiche prelevate dagli scaffali e cercava di mescolarsi alla gente per raggiungere l’uscita senza acquisti. 

Le immagini della videosorveglianza hanno sorpreso i militari giunti sul posto che hanno scoperto una prima parte del furto, sfuggita in un primo momento. 

I filmati della videosorveglianza hanno permesso di identificare il fermato che poco prima si era reso autore del furto di due televisori. I carabinieri hanno rintracciato e perquisito la sua autovettura nel piazzale del centro commerciale ed a bordo sono stati trovati i due televisori. La refurtiva, del valore di 500 euro circa, è stata restituita mentre il soggetto, già autore di simili reati, è stato deferito in stato di libertà ed è tornato a casa a piedi perché il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo a seguito di un provvedimento pendente.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it