Indietro

Da Firenze alla Verna sulle orme di San Francesco

Palazzo Vecchio ha dato via libera alla firma congiunta con quindici Comuni per l'istituzione del cammino all'insegna del turismo lento

FIRENZE — Nascerà a breve un nuovo cammino in Toscana che si aggiungerà ad altri già esistenti come quello sulla via degli Dei o dell'Anello del Rinascimento. Stavolta si parte dalla basilica di Santa Croce a Firenze e si arriva al santuario della Verna, dove San Francesco ricevette le Stimmate.

Il via libera alla firma della convenzione per istituirlo è arrivato ieri dalla giunta di Palazzo Vecchio che ora si metterà al tavolo con gli altri quindici comuni attraversati dall'itinerario. Si tratta di Bagno a Ripoli, Bibbiena, Castel San Niccolò, Chitigliano, Chiusi della Verna, Fiesole, Montemignaio, Ortigliano-Raggiolo, Pelago, Pontassieve, Poppi, Pratovecchio, Reggello, Rignano sull'Arno e Rufina. 

L'assessore comunale al turismo Cecilia Del Re ha spiegato che la convenzione, ultimo passo per l'avvio dell'iniziativa, dà gambe "ad un nuovo cammino per incrementare un'offerta turistica di qualità che racconti il nostro territorio legandolo a quello dei Comuni circostanti, e che permetta di ‘assaporarlo’ in modo lento sulle orme della vita di San Francesco. Un'opportunità in più per promuovere e valorizzare itinerari alternativi lungo un sentiero della nostra Regione di indubbio fascino, anche nell'ottica della delocalizzazione dei flussi turistici".

Al nuovo prodotto turistico omogeneo integrato, che va sotto il nome "I cammini di Francesco", Palazzo Vecchio ha lavorato sulla scia di quanto previsto dal documento strategico elaborato dalla Regione. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it