Indietro

La penna puntata al collo per la rapina in banca

Un uomo ha minacciato di trafiggere un cliente con una penna per farsi consegnare i contanti in cassa. Poi è fuggito con il bottino

FIRENZE — Momenti di tensione e di paura quando il rapinatore ha fatto irruzione, intorno alle 11,30, nella filiale Mps di via Poggio Bracciolini. 

L'uomo, dopo aver minacciato con una penna un cliente afferrato per il collo, si è fatto consegnare dal dipendente che si trovava allo sportello i soldi che aveva in cassa. Il bottino, alla fine, ammonta a tremila euro. 

Appena è scattato l'allarme, sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Oltrarno. Indagini in corso per risalire al rapinatore che pare abbia agito a volto scoperto per mettere a segno il colpo. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it