Indietro

"Ha tentato di strangolarmi"

Il giovane arrestato il 27 agosto con l'accusa di tentata violenza avrebbe cercato di strangolare la donna aggredita mentre dormiva nella sua camera

FIRENZE — Il giovane peruviano di 22 anni arrestato il 27 agosto con l'accusa di aver tentato di violentare la vicina di casa dopo averla sorpresa nel sonno, avrebbe cercato anche di strangolare la donna. Questo è quanto è emerso dalla testimonianza rilasciata oggi dalla vittima al magistrato nel corso dell'incidente probatorio.

La vittima ha confermato quanto verbalizzato all'indomani dell'episodio denunciato aggiungendo il particolare del tentativo di strangolamento dal quale la giovane si sarebbe poi liberata. Sempre la vittima che conosceva l'aggressore tanto da averlo indicato agli agenti, ha descritto il giovane come un ragazzo gentile. 

Il giovane arrestato ed il suo legale hanno obiettato l'assenza di riscontri investigativi ad un'altra ipotesi quella per cui il giovane avrebbe tentato di drogare la giovane per poterne abusare sessualmente. Il difensore del giovane ha chiesto al giudice gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico in alternativa alla detenzione in carcere.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it