Indietro

Aperto per Natale, presidio al supermercato

Presidio di protesta di Filcams Cgil alle porte del Carrefour che a Firenze è rimasto aperto anche per Natale. I sindacati: "Abrogare la legge Monti"

FIRENZE — I sindacati e i lavoratori si sono ritrovati davanti al supermercato Carrefour Express di Firenze per protestare contro le aperture dei negozi nel giorno di Natale. "L’Italia - scrive la Filcams Cgil - non ha una regolamentazione sulle aperture commerciali, lasciando al mercato la libera decisione di farlo. Per questo anche a Natale ci sono negozi che possono stare aperti senza che le amministrazioni locali possono regolare tali decisioni". 

Secondo la Filcams "questa scelta del sempre aperto non ha aumentato i consumi perché questi per essere aumentati devono vedere un aumento del reddito disponibile delle famiglie. Non ha aumentato la occupazione e al contempo ha peggiorato le condizioni di lavoro per consentire le aperture nelle festività". 

"Abbiamo sempre detto - continua il sindacato - come Filcams Cgil che questa scelta era sbagliata sin dalla introduzione della legge Monti. Per queste ragioni ogni anno e anche questo anno dichiariamo astensione dal lavoro e sciopero per consentire a chi è comandato al lavoro di rimanere con la propria famiglia". 

"Quest’anno abbiamo deciso di manifestare contro queste scelte di fronte al Carrefour Express per ribadire che queste scelte sono sbagliate e per chiedere al governo di abrogare la legge Monti che ha deregolamentato le aperture commerciali", conclude la Filcams Cgil.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it