Indietro

Artigianato a Palazzo ricorda Giorgiana Corsini

Palazzo Corsini

Ventiseiesima edizione della manifestazione a poco più di un mese dalla scomparsa di Giorgiana Corsini. Settanta gli artigiani presenti

FIRENZE — Si apre domani e si chiude domenica la ventiseiesima edizione di "Artigianato e Palazzo" a Palazzo Corsini. Un'edizione in sicurezza, nonostante l'emergenza Covid, dedicata a  Giorgiana Corsini, scomparsa poco più di un mese fa. 

Quattro giorni che vedranno 70 artigiani interagire con i visitatori mentre lavoreranno, come fossero nelle loro botteghe, negli angoli ricostruiti per l'occasione nelle limonaie e tra i parterre del giardino all'italiana. 

Molti gli eventi culturali in programma e le iniziative come le "Mostre nella Mostra" allestute sotto la Loggia del Buontalenti e nel Salone da Ballo di Palazzo Corsini, per la prima volta aperto al pubblico. 

"Questa è la mostra immaginata e che avrebbe voluto mia madre - ha detto Sabina Corsini, figlia di Giorgiana e neo presidente dell'associazione Giardino Corsini - Farò ricorso a quello che lei ci ha insegnato per mantenere il suo impegno verso l'artigianato".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it