Indietro

Nuova invasione di rottami, occhio alle rimozioni

Le biciclette abbandonate occupano nuovamente le rastrelliere, annunciata una nuova pulizia straordinaria con rimozione forzata delle due ruote

FIRENZE — I rottami delle biciclette sono tornati ad occupare le rastrelliere stradali dopo le pulizie straordinarie del 2019. Dopo lo stop causato dall’emergenza sanitaria Covid-19, riprendono martedì 15 Settembre gli interventi di pulizia e piccola manutenzione delle rastrelliere cittadine, lo ha reso noto Alia.

In caso di rimozione di un mezzo funzionante, il proprietario può recuperarlo alla depositeria di via Allende dove però gli viene contestato un verbale da 43 euro.

Le operazioni, organizzate dall’assessorato alla Mobilità in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente e il coinvolgimento operativo della municipale e del personale di Avr e di Alia Servizi Ambientali, replicheranno la modalità già utilizzata, ovvero due appuntamenti per ogni circoscrizione iniziando dal Quartiere 2.

Servizi ambientali e municipale invitano i cittadini a "spostare le biciclette" ricordando che "gli avvisi saranno collocati sul posto in anticipo e si raccomanda di prestare attenzione alla segnaletica".

Martedì saranno interessate le rastrelliere di via Madonna della Querce 10/R, via Borghini 32, via Brunetto Latini 64, via Faentina 67/B, via Filippo Brunetti 25, via Anton Maria Salvini 1, largo Pietro Capei, via Orcagna 70, via Giotto 37, via Casati/via Lanza, piazza di San Salvi, via Vincenzo Chiarugi.

L’intervento successivo, in programma venerdì 25 settembre, riguarderà le rastrelliere di via Piagentina/largo San Giovanni Bosco, via Quintino Sella (con spostamento dal numero civico 7/R al civico 3), via Quintino Sella 39 e 44, via del Mezzetta 2, via Capodimondo 74, via Gabriele D’Annunzio fronte numero civico 7/A, via Ramazzini 27, via Rondinella (con spostamento dal numero civico 17/R al civico 18), viale Verga 47, viale Duse 25 e 5, via Domenico Maria Manni 47.

Ad ottobre sarà la volta del Quartiere 5.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it