Indietro

Botte alla compagna e testate al carabiniere

E' stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e spaccio l'uomo fermato dai carabinieri in centro storico perché stava picchiando la compagna

FIRENZE — Botte alla compagna in centro storico a Firenze. La lite è scaturita per gelosia. L’uomo dopo aver percosso più volte la donna, ha colpito con una testata al volto uno dei carabinieri, intervenuto per sedare la lite, nel tentativo di sottrarsi all’identificazione. 

Fermato dagli altri militari intervenuti sul posto, l'uomo, un senegalese di 32 anni, è stato trovato in possesso di 10 grammi di hashish ed è stato quindi arrestato per spaccio e resistenza apubblico ufficiale.

Il militare ferito invece, è stato giudicato guaribile in cinque con la prognosi di “trauma cranico lieve non commotivo con escoriazioni alla mano e frattura dente incisivo”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it