Indietro

Calci all'auto in sosta, poi incolpa un passante

Tutto sarebbe scaturito da un litigio, per la rabbia un ragazzo ha preso a calci una vettura parcheggiata in strada ma è arrivato il proprietario

FIRENZE — Ha preso a calci una vettura parcheggiata in via Bellini e quando è spuntato il proprietario ha incolpato un passante indicando la direzione di fuga presa dall'uomo. A far cadere la maschera di un giovane bulgaro autore del danneggiamento aggravato è stato un testimone oculare che ha raccontato alla polizia come si erano svolti i fatti.

Gli inquirenti, chiamati dal proprietario dell'auto danneggiata, hanno ricostruito che il ragazzo di 28 anni di origini bulgare, stava litigando con la fidanzata quando per la rabbia ha preso a calci un'auto danneggiando la carrozzeria, la messa in scena è scatta per depistare il proprietario spuntato all'improvviso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it