Indietro

Calcio Storico, ecco i divieti del prefetto

La prefettura ha emesso alcuni divieti per i giorni 15, 16 e 24 giugno, in occasione delle sfide del Calcio Storico in programma in piazza Santa Croce

FIRENZE — Il prefetto Laura Lega ha adottato alcuni provvedimenti al fine di garantire la tutela degli spettatori delle partite del Calcio Storico Fiorentino che si giocheranno a Firenze il 15, 16 e 24 giugno. La prefettura rafforza tutte le misure di prevenzione che coinvolgono non solo gli operatori delle forze dell'ordine, ma anche altri soggetti.

L’ordinanza contiene una serie di disposizioni che saranno in vigore il 15, 16 e 24 giugno e che interesseranno la zona di piazza Santa Croce, dove si svolgeranno le partite di calcio.

Il provvedimento si applicherà all’interno di un’area transennata delimitata da via dei Benci, borgo de’ Greci, via dell'Anguillara, via Torta, via Verdi, via Giovanni da Verrazzano, via de’ Pepi, largo Piero Bargellini, via Magliabechi, ed è così articolato: tutti gli esercizi pubblici e di vicinato, che si trovano in quell’area, dovranno essere lasciati liberi da clienti ed avventori, dalle ore 14.00 alle ore 15.00, per consentire le operazioni di bonifica, in questi esercizi e nelle attività ambulanti, dalle ore 14.00 alle ore 21.00 sarà vietata, la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, la somministrazione in bicchieri di vetro di ogni altra bevanda, la vendita per asporto di ogni bevanda in bottiglia o contenitore di vetro o lattina.

In tutta l’area individuata dall’ordinanza, sarà vietato: introdurre bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e detenere bottiglie e contenitori di vetro e/o lattine, introdurre e detenere artifici pirotecnici, materiale esplodente di qualsiasi genere e bombolette spray contenenti principi urticanti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it