Indietro

Caso Covid tra studenti, chiusa sede dell'Opificio

Una studentessa sarebbe risultata positiva al Covid-19 per questo motivo la direzione dell?opificio ha disposto chiusura e sanificazione dei locali

FIRENZE — Nei giorni scorsi è stato rilevato un caso di positività al Covid-19 all’interno di una delle tre sedi dell’Opificio delle Pietre Dure, quella della Fortezza da Basso.

A darne notizia è stato l'Opificio delle Pietre Dure che ha spiegato "Sono state avviate le procedure di gestione del caso previste dalla normativa attualmente vigente e dal “Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2”, di cui l’istituto si è dotato fin dalla riapertura alle attività in presenza a partire dallo scorso mese di maggio. Per ulteriori adempimenti l’istituto si sta affidando alle indicazioni delle autorità sanitarie competenti".

Si tratterebbe di una studentessa che sarebbe risultata positiva al Covid-19, da qui la chiusura dei locali e la disposizione dello smart working per il personale della sede della Fortezza da Basso, per poter provvedere alla sanificazione delle aule.

Nell'edificio ospitato all'interno della Fortezza è presente oggi la sola sorveglianza d'istituto. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it