Indietro

Chiede una moneta al banco, poi ruba un cellulare

I cittadini si sono messi a caccia del ladro che questa mattina ha agito all'interno di un locale pieno di clienti sfruttando un attimo di distrazione

FIRENZE — Una commerciante di San Jacopino è stata derubata del cellulare mentre il locale era pieno di clienti. A segnalare l'accaduto è stato il Comitato cittadini attivi di San Jacopino "Un tizio è entrato con la scusa di chiedere una monetina ed ha sottratto dal bancone il telefono cellulare dell'esercente, poi si è allontanato velocemente verso la piazza".

"Le ricerche sono scattate immeditamente - ha raccontato Simone Gianfaldoni portavoce del Comitato - è nata una ricerca con cittadini e commercianti allertati dalle grida della derubata, ma  purtroppo le ricerche non hanno dato esito. Abbiamo però le telecamere di sicurezza e crediamo che il soggetto che è scappato sia stato immortalato. Speriamo che i filmati possano essere utili alle forze dell’ordine intervenute in piazza".

"Non è la prima volta che accade, ci sono stati anche diversi furti in abitazioni della zona l’ultimo pochi giorni fa. Le telecamere non sono solo un deterrente, ma potrebbero aiutare le autorità per le indagini e per questo chiediamo una migliore distribuzione degli apparecchi ai servizi tecnici del Comune di Firenze e nuove installazioni nei punti strategici. Se necessario interesseremo nuovamente il prefetto Laura Lega".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it