Indietro

Contributo affitto, il bando scade tra poche ore

Per partecipare al bando è necessario essere in possesso dell’attestazione Isee 2019. La graduatoria provvisoria sarà pubblicata il 12 luglio

FIRENZE — Tanto atteso ad inizio anno è adesso in fase conclusiva il bando che prevede una concessione di un contributo economico per sostenere le spese dell'affitto a canoni di libero mercato, rivolto a famiglie con difficoltà. Scade il 12 giugno la possibilità di presentare domanda per l’assegnazione del contributo ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2019. La domanda può essere compilata esclusivamente online.

Per accedere ai servizi online è necessario essere in possesso delle credenziali rilasciate dal Comune di Firenze oppure della Carta Nazionale dei Servizi o dello SPID.

Palazzo Vecchio ricorda e sottolinea un'avvertenza importante "una volta verificato di essere stati ammessi nelle graduatorie definitive, è obbligatorio accedere nuovamente al portale dei servizi online con le medesime credenziali per inserire le ricevute di pagamento del canone di locazione riferito ai 12 mesi dell'anno 2019. L'inserimento dovrà avvenire a partire dal 19 dicembre 2019 fino al il 31 gennaio 2020. Nel caso in cui tale termine non venga rispettato, non sarà possibile erogare il contributo".

Il Comune a maggio, il 14 la pubblicazione, ha inserito nella documentazione da presentare anche l'obbligo per i cittadini stranieri di produrre "idonea certificazione rilasciata dal Paese d'origine che attesti che tutti i componenti maggiorenni non italiani del nucleo familiare non possiedono immobili ad uso abitativo nel Paese di origine". Un passaggio che ha fatto discutere in campagna elettorale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it