Indietro

Contromano e a fari spenti con quintali di scarti

Inseguimento nella notte dopo la scoperta di tre persone che stavano scaricando seicento chili di residui tessili a un cassonetto

FIRENZE — Come sempre in questi casi, speravano nell'oscurità per non essere notati e smascherati. Ma le tre persone pizzicate dai carabinieri con un furgone carico di residui tessili accanto al cassonetto non avevano fatto i conti con il passaggio della pattuglia del comando di Signa.



Due di loro sono scappati dandosi alla fuga nei campi, il terzo invece è saltato sul furgone, ha ingranato ed è partito. Pur di non essere preso si è buttato anche contromano in strade a senso unico e a fari spenti. Alla fine dell'inseguimento è stato preso e arrestato.

Quella di Calenzano, insieme alle zone di Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio, è una delle aree in cui il problema dei rifiuti tessili abbandonati ai cassonetti è più frequente. Non a caso da gennaio a oggi sono state denunciate 19 persone pizzicate a scaricare in modo abusivo i rifiuti e sono stati sequestrati 8.600 chili di scarti con 11 furgoni.  

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it