Indietro

Cosa vogliono gli utenti dal bus in tempo di Covid

Ataf ha deciso di proporre un questionario per conoscere le aspettative degli utenti sul servizio da rimodulare per effetto dell'emergenza sanitaria

FIRENZE — Ataf Gestioni, la società gestita da Busitalia del Gruppo FS Italiane ha lanciato una indagine per sapere come sono cambiate e come si stanno ridisegnando le esigenze e le aspettative di mobilità per effetto dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19.

Chi usa oggi l'autobus e per andare dove? In quali giorni ed in quale orario? Quali sono le linee più richieste? Cosa si aspettano gli utenti quando salgono a bordo?

Tra le domande, dopo il luogo di residenza ed il motivo per cui si adopera il mezzo pubblico c'è una scala di valori da attribuire all'emergenza sanitaria per l'impatto sulla vita privata e sulla famiglia, sugli spostamenti per e da lavoro e scuola. Seguono domande sul prima e dopo l'emergenza con particolare riferimento alle aree frequentate alle linee utilizzate, ai giorni ed agli orari. Troviamo poi un quesito sui maggiori elementi di preoccupazione e rassicurazione come ad esempio l'uso di guanti e mascherine, la sanificazione dei mezzi, le frequenze del servizio e l'orario serale, il contingentamento dei passeggeri e l'acquisto del biglietto a distanza, 

L'azienda propone il questionario sul sito www.ataf.net o reindirizzati dall’App Ataf a carattere anonimo, articolato in  domande focalizzate sul servizio urbano ed extraurbano.

Ataf ha colto l'occasione per ricordare l'attività di sanificazione straordinaria dei mezzi, dotazione di kit aggiuntivo di soccorso a bordo e l’istallazione su tutti i mezzi di dispenser con gel igienizzanti, il costante monitoraggio dei flussi passeggeri con l’obiettivo di rimodulare l’offerta in modo da renderla rispondente alle effettive esigenze di mobilità.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it