Indietro

Covid, preso con gli asparagi in mano e denunciato

Ai militari ha mostrato un sacchetto pieno di asparagi selvatici ed è stato denunciato per violazione delle misure contro l'epidemia da coronavirus

SESTO FIORENTINO — I carabinieri di Sesto Fiorentino in località le Valli a Calenzano, hanno fermato e denunciato per violazione delle restrizioni contro il contagio da coronavirus un anziano sorpreso a raccogliere asparagi selvatici.

Oltre l’abitato, in una zona boscata, i militari hanno notato la presenza di un veicolo fuoristrada parcheggiato e dopo un appostamento hanno intercettato una persona a piedi che alle domande dei militari, ha riferito di non essere stato sottoposto dall’Autorità sanitaria alla permanenza domiciliare, all’isolamento volontario, alla sorveglianza sanitaria o alla quarantena e di non presentare sintomatologia da infezione respiratoria o febbre superiore a 37,5 C°. Riguardo le comprovate esigenze o la situazione di necessità che lo avevano spinto a lasciare e allontanarsi dalla propria abitazione la persona ha dichiarato di essersi recato a raccogliere asparagi ed ha mostrato ai militari un sacchetto contenente dei mazzetti di asparagi selvatici.

L'uomo è stato denunciato per la violazione dei precetti estesi a tutto il territorio nazionale per aver effettuato lo spostamento dalla propria abitazione e sanzionato per aver transitato fuoristrada col proprio veicolo, con un verbale amministrativo di 172 euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it