Indietro

Discarica a cielo aperto nell'ex albergo di lusso

Senza fissa dimora usano l'ex hotel stellato come ricovero di fortuna, i commercianti della zona chiedono maggiori controlli a tutela dei passanti

FIRENZE — Questa mattina un'ambulanza della Misericordia di Firenze supportata da una volante della polizia è intervenuta in piazza dell'Unità d'Italia, nel cuore del centro storico, per prestare soccorso ad alcuni clochard accampati sotto un ex albergo. Un uomo è stato prelevato dal personale sanitario per accertamenti. 

Il presidente di Confcommercio Firenze, Aldo Cursano, a QuiNews Firenze ha spiegato "Siamo profondamente dispiaciuti ed auspichiamo che i servizi sociali possano intervenire in aiuto di queste persone. Purtroppo da tempo i commercianti della zona chiedono un intervento risolutivo per eliminare l'accampamento diventato un ricettacolo di rifiuti". Cursano ha recentemente segnalato la problematica anche in sede di Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica "Si tratta di una zona di alto passaggio turistico - ha aggiunto il presidente provinciale di Confcommercio - siamo a pochi passi da Santa Maria Novella ed ancora meno dalle Cappelle Medicee, accanto al capolinea del tram. Non possiamo assolutamente permettere che sia questo il biglietto da visita della nostra città".

Intanto gli addetti alla manutenzione dello stabile, inviati dalla proprietà, proprio questa mattina hanno effettuato alcuni interventi sulla struttura per la chiusura dell'ex accesso ai Garage interrati con dei pannelli "per impedire il lancio di bottiglie ed altri oggetti all'interno dello stabile". Nelle fessure tra le assi di legno, nei giorni scorsi, sono stati rinvenuti anche un portafogli ed una valigia che gli addetti ai lavori hanno restituito ai legittimi proprietari dopo averli rintracciati attraverso la visione dei documenti.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it