Indietro

Ex Meyer, 18 appartamenti ad affitto agevolato

La palazzina ex Meyer dove saranno realizzati 18 appartamenti

Via alla gara per recuperare e destinare a fini sociali la palazzina di via Fra' Domenico Buonvicini. Investimento da 2,3 milioni di euro

FIRENZE — L'amministrazione comunale ha dato il via libera all'indizione della gara di appalto che consentirà di recuperare a fini sociali la palazzina dell'ex ospedale Meyer (centro servizi) di via Fra' Domenico Buonvicini. L'immobile, utilizzato fino agli anni '90 e di proprietà comunale, è attualmente in stato di degrado.

L’intervento, per un investimento stimato di 2,3 milioni di euro, prevede la realizzazione di 18 appartamenti da destinare a nuclei familiari che hanno la necessità di un alloggio abitativo (non quelli tradizionali del disagio estremo) ma che non sono in grado di sostenere i costi di locazione richiesti dal libero mercato, in molti casi con un indebolimento economico a causa della riduzione o perdita del lavoro, ciononostante dispongono ancora di una capacità di reddito incompatibile con l’accesso all’edilizia residenziale pubblica. 

Secondo le previsioni, gli appartamenti saranno disponibili fra 2 anni.

Oltre agli alloggi - tre al piano terreno e cinque per ogni piano superiore -, sono previsti anche spazi di socializzazione come salottini e spazi per i servizi (magazzini, portineria, lavanderia, uffici), tra piano terreno e seminterrato.

"Tale intervento - si legge nel progetto di recupero - è strettamente funzionale al progetto riportato nella scheda progetto SAT servizi socio abitativi temporanei di "seconda soglia" a bassa intensità assistenziale (FI 3.1.1b), la cui finalità è quella di rafforzare un modello organizzativo di accoglienza volano, temporanea, già attivo sul territorio del Comune di Firenze, che attualmente rende disponibili, riguardo l’area adulti, anziani e famiglia, oltre 800 posti letto complessivi e che si intende potenziare e valorizzare. Oltre alla coerenza e sinergia con l’asse 3, l’intervento si pone in linea oltre che con le politiche dell’Amministrazione Comunale che vedono nella propria programmazione (PEG e DUP) la lotta all’emergenza abitativa ed il rafforzamento della “casa” quale priorità in risposta alle sempre maggiori richiesta, anche in riferimento alla morosità incolpevole che vede, anche nella città di Firenze, un aumento numerico in crescita di anno in anno. Anche a livello regionale e nazionale, sulla scia delle tematiche e priorità comunitarie, l’housing risulta essere un elemento irrinunciabile nelle sfide sociali di ogni città".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it