Indietro

Restituisci un libro? Deve andare in quarantena

biblioteca

Dal 26 maggio riaprono solo per il prestito le biblioteche comunali. Per i libri di ritorno prevista una quarantena di dieci giorni

FIRENZE — Lento ritorno alla normalità anche per le biblioteche comunali dove, dal 26 maggio, ricomincia il servizio di prestito dei libri. Si tratta della Biblioteca delle Oblate, della Biblioteca Mario Luzi, della Biblioteca Villa Bandini, della BiblioteCaNova Isolotto e della Biblioteca Filippo Buonarroti. Tutte le altre biblioteche comunali, spiega Palazzo Vecchio in una nota, rimangono chiuse. 

Ancora sospeso anche il servizio di Bibliobus. 

Per i libri di ritorno è prevista una quarantena di dieci giorni prima di renderli di nuovo disponibili per il prestito. 

Questi gli orari che seguiranno le biblioteche: martedì e giovedì dalle 9 alle 19, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 14.

Restano chiuse le sale di studio e lettura e le sezioni bambini e ragazzi. Non sarà possibile, inoltre, muoversi all’interno delle strutture, cercare i libri a scaffale, leggere i giornali, utilizzare i PC e i dispositivi digitali. Chiusi al momento anche i bar della Biblioteca delle Oblate e di BiblioteCaNova Isolotto.

Per quanto riguarda le norme anti contagio, tutti gli ambienti accessibili al pubblico e al personale sono sanificati regolarmente e sono adottate tutte le misure in grado di garantire un buon ricambio d’aria. Per accedere alla biblioteca è necessario indossare la mascherina che copra naso e bocca, igienizzare le mani col gel idroalcolico, mantenere la distanza di sicurezza interpersonale. All’ingresso sarà misurata la temperatura corporea e non è ammesso l’ingresso se questa supera i 37,5 gradi.

I libri da restituire saranno inseriti in un sacchetto, da lì in una scatola e poi saranno chiusi in una stanza apposita per 10 giorni per scongiurare possibili contaminazioni. Solo dopo questo trattamento sarà possibile prenderli di nuovo in prestito.

Vietato (sempre ma a maggior ragione adesso) bagnarsi le dita con la saliva per voltare le pagine dei libri, tossire o starnutire sui documenti. Obbligatorio invece maneggiare i libri della biblioteca solo dopo avere pulito e disinfettato le mani. La prenotazione si può effettuare contattando la biblioteca per email o per telefono durante l’orario di apertura.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it