Indietro

I dipendenti sordomuti del Viminale dal prefetto

Il capoluogo toscano è stata scelta come sede dell'ottavo raduno nazionale dei dipendenti sordi del ministero dell'Interno

FIRENZE — Una delegazione dei dipendenti del Viminale arrivati a Firenze, alcuni in servizio e altri in quiescenza, è stata ricevuta a Palazzo Medici Riccardi dal prefetto Laura Lega. Quest'anno il loro raduno è giunto all'ottava edizione e Firenze è stata scelta come sede dell'evento. 

L'incontro, ha detto Laura Lega, è stata "un’occasione importante per condividere, ha sottolineato Lega durante l’incontro, tra personale di un’amministrazione che dispiega la propria attività su tutto il territorio nazionale, un sistema valoriale comune che vede impegnato tutto i dipendenti del ministero dell’Interno, al servizio del cittadino. Tra loro non vi sono disabilità, ma solo persone - il vero capitale sociale dell’amministrazione- - che portano il loro contributo al Paese”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it