Indietro

I residenti abbandonano il giardino per protesta

L'Associazione che gestiva l'area ha abbandonato il giardino ed ha denunciato l'inerzia dell'amministrazione davanti alle richieste di intervento

FIRENZE — "Quest'area non è gestita dall'Associazione Giardino di San Jacopino" così, con una aggiunta al cartello, i residenti hanno deciso di abbandonare l'area verde del quartiere in segno di protesta a causa dello "stato indecoroso in cui versa il giardino". "Abbiamo stabilito di non associare più il nome dell'Associazione con la pessima gestione di quest'area pubblica: in segno di protesta per tutte le sollecitazioni e le richieste inviate all'Amministrazione comunale, rimaste finora completamente inascoltate". "Abbiamo quindi tolto dai cancelli il cartello. Continuiamo ad aprire e chiudere quest'area ogni giorno perché non intendiamo mollare la presa, ma alzare la voce".

Il consigliere di Sinistra Progetto Comune Dimitrij Palagi è intervenuto sull'episodio "Abbiamo appreso dai social di un gesto di protesta, da parte dell'associazione Giardino di San Jacopino. La zona spesso è oggetto di interesse da parte della politica e della stampa locale, per cui siamo davvero stupiti che le istituzioni abbiano tenuto un comportamento indolente capace di portare ad una simile esasperazione. Questa mattina - ha concluso Palagi - abbiamo presentato un'interrogazione, perché la vera sicurezza in città può essere ottenuta solo tramite partecipazione e attività della cittadinanza, da valorizzare e non frustrare".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it