Indietro

Il tesoro di Zeffirelli apre le sue porte

franco zeffirelli

Un museo, un archivio e la biblioteca del regista nel complesso di San Firenze. Oltre tremila metri quadrati per raccontare 70 anni di carriera

FIRENZE — Il centro Zeffirelli prende vita a Firenze. Inaugurazione il 31 luglio con apertura ufficiale il 1 settembre. Il Centro delle Arti e dello Spettacolo sarà ospitato dal complesso barocco di San Firenze su una superficie di oltre 3.700 metri quadrati per un investimento di 3,3 milioni di euro. 

All'interno, troverà spazio la sconfinata biblioteca personale di Franco Zeffirelli, con oltre diecimila volumi di arte, storia, letteratura, spettacolo, insieme a una raccolta di migliaia di disegni, bozzetti, copioni sceneggiature, libretti delle opere, fotografie, filmati. Il centro ospiterà anche un museo, il cui allestimento è stato curato dal figlio Pippo Corsi Zeffirelli con 250 opere esposte. Ci saranno anche sale per la consultazione e la didattica oltre che per incontri e spettacoli. 

"Un atto dovuto nei confronti di uno dei più grandi intellettuali italiani", ha detto il ministro della cultura Dario Franceschini nel corso della presentazione a Roma alla quale Zeffirelli, per motivi di salute, non ha potuto partecipare. All'evento anche Gianni Letta, Giancarlo Giannini e Claudio Baglioni, che giovanissimo venne scelto da Zeffirelli come voce cantante di Francesco in Fratello Sole, Sorella Luna. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it