Indietro

Ladro di sim card, sorpreso aggredisce la commessa

Il furto nel negozio del centro storico non è sfuggito alla sorveglianza della commessa che ha tentato di fermare l'uomo prima che si dileguasse

FIRENZE — Nella serata di ieri i carabinieri hanno denunciato a piede libero per tentata rapina e ricettazione un pregiudicato marocchino di 44 anni che, all’interno di un negozio di telefonia nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria Novella, si è impossessato di 60 sim card, che ha occultato all'interno dello zaino. 

Una dipendente lo ha sorpreso e nel tentativo di bloccarlo è stata strattonata ripetutamente. L'uomo è riuscito a fuggire abbandonando lo zaino con la refurtiva ed i documenti.

All'interno sono stati trovati 12 capi di abbigliamento provento di furto a danno di esercizi. I carabinieri hanno trovato, sempre all'interno dello zaino, anche i documenti dell'uomo. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it