Indietro

Le Gallerie degli Uffizi riaprono al pubblico

In foto Palazzo Pitti visto da Boboli

Giardino di Boboli, Palazzo Pitti e Uffizi riaprono dopo la chiusura disposta per limitare i contagi e contenere l'epidemia di coronavirus

FIRENZE — Le Gallerie degli Uffizi di Firenze hanno annunciato la riapertura graduale delle aree museali dopo la lunga quarantena, in attesa dei turisti.

Si parte oggi con il Giardino di Boboli, Giovedì 28 Maggio è in programma l'apertura di Palazzo Pitti mentre Mercoledì 3 Giugno saranno gli Uffizi a riaprire le porte.

L'annuncio è arrivato dal direttore Eike Schmidt dal Giardino di Boboli "Eravamo pronti ad aprire tutto ma abbiamo deciso di rendere graduali le aperture seguendo alla lettera le indicazioni del comitato tecnico scientifico: prima i musei all'aperto, poi quelli con meno di centomila visitatori all'anno, e per ultimi i più grandi".

Le nuove regole sull'uso di mascherine, guanti e soprattutto il distanziamento sociale saranno in vigore anche negli ambienti museali che saranno contingentati come prevede la normativa per evitare assembramenti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it