Indietro

Le telecamere inchiodano i furbetti dei rifiuti

Gli agenti della polizia municipale hanno sfruttato le videoregistrazioni per risalire agli autori di alcuni abbandoni rilevati presso i cassonetti

FIRENZE — Nella zona di via dei Cattani una pattuglia della municipale ha rilevato  l’abbandono di mobilia e altre suppellettili, gli agenti sono poi riusciti a risalire al responsabile, un italiano residente a Campi Bisenzio, grazie a una telecamera.

Nelle immagini si assiste allo scarico avvenuto di notte. L’uomo è stato rintracciato dalla targa del veicolo utilizzato per trasportare il materiale abbandonato o impiegato per effettuare lo scarico in orario notturno. Convocato presso la sede del reparto davanti all’evidenza delle immagini non ha cercato giustificazioni: per lui la sanzione da 166,67 euro per aver violato il Regolamento comunale smaltimento rifiuti.

Stessa multa anche per il responsabile di un abbandono di rifiuti rilevato in via della Sala. Anche in questo caso si tratta di suppellettili varie scaricate sotto un albero. L’autore una volta scoperto, ha cercato di rimediare portando via il materiale ma questo non gli ha risparmiato il verbale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it