Indietro

Suolo saturo per la troppa pioggia, nuova allerta

Prorogato fino a domenica mattina il codice giallo per il maltempo. Il terreno rischia di non ricevere per l'eccessiva saturazione

FIRENZE — E' caduta troppa pioggia in una manciata di giorni e anche se non si prevedono precipitazioni particolarmente intense, il Centro Funzionale Regionale ha deciso di prorogare fino alle 10 di domenica l'allerta in codice giallo per il maltempo su tutta l'area fiorentina e di estenderla anche ai comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle in Val di Pesa. 

La proroga, spiega una nota, è dovuta al fatto che i terreni non sono "in grado di assorbire l'acqua piovana" a causa dei troppi giorni di maltempo. 

Sorvegliati speciali, come sempre, restano i corsi d'acqua: Ema, Mugnone e Terzolle.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it