Indietro

Maxi multa per la bici che nasconde l'acceleratore

Sorpreso dai vigili ha iniziato a pedalare ma è scattata la verifica sulle caratteristiche del mezzo che accelerava senza la spinta delle gambe

FIRENZE — Una traversata costata più di 5.000 euro quella di un ciclista sorpreso a muoversi senza pedalare. Gli agenti della municipale si sono imbattuti in un ciclomotore elettrico travestito da e-bike. La pattuglia ha notato un uomo che a bordo di un mezzo elettrico circolava senza utilizzare i pedali, accortosi della presenza degli agenti ha iniziato a pedalare ma questo non gli è bastato per evitare il controllo.

La verifica ha evidenziato come in realtà si trattasse di un ciclomotore con una manopola di acceleratore posta sul manubrio. forma e dimensioni erano quelle di uno scooter con tanto di frecce, luci anabbaglianti e abbaglianti, stop. 

L’uomo ha cercato di giustificarsi dicendo di averlo acquistato come bicicletta elettrica ma questo non gli ha evitato la maxi multa da 5.000 euro per guida senza patente a cui si sono aggiunte le sanzioni per la mancanza di assicurazione (868 euro e sequestro del mezzo), targa (76 euro), carta di circolazione (154 euro) e del casco (81 euro).

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it