Indietro

Red carpet e parata di vip al Centro Zeffirelli

Inaugurazione ufficiale della Fondazione che ospita il museo e la scuola teatrale dedicata al regista. Sul tappeto rosso anche Bocelli e Ranieri

FIRENZE — Il mondo dell'arte, cinema, musica, danza e teatro ha fatto rotta su Firenze per partecipare all'inaugurazione della Fondazione Franco Zeffirelli, aperta ufficialmente dopo l'anteprima dei giorni scorsi. Tra i volti famosi sfilati sul red carpet davanti all'ex tribunale in piazza San Firenze, sede del nuovo centro, volti famosi come quelli di Andrea Bocelli e di Massimo Ranieri

Presenti anche Gianni Letta, presidente onorario dell'ente, Carla Fracci, Massimo GhiniRiccardo Cocciante. Tra i moltissimi ospiti anche il vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi, il vicesindaco di Firenze Cristina Giachi, il presidente del Consiglio toscano Eugenio Giani, le gemelle Kessler, l'attore Robert Powell, il
Gesù di Nazaret nel film di Zeffirelli. 

Il nuovo museo comprende una lussuosa galleria con abiti di scena, cimeli, scatti con i grandi del cinema, del teatro e della lirica. Con la chicca del filmato in alta definizione dell'Inferno dantesco che Zeffirelli avrebbe voluto portare sul grande schermo negli anni Settanta: protagonista avrebbe dovuto essere nientemeno che Dustin Hoffman. 

Oltre al museo il centro ospita anche una scuola teatrale multidisciplinare e il grande archivio documentario raccolto dallo stesso Zeffirelli. 

Per portare la Fondazione a Firenze ci sono voluti cinque lunghi anni di trattative. Le altre città candidate, infatti, erano negli Usa ma anche in Russia: tra le papabili c'era infatti anche Mosca. Alla fine l'ha spuntata Firenze, città natale del grande regista cinematografico e teatrale. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it