Indietro

Residenti alle finestre "Addio, è già movida"

I residenti alle finestre auspicano l'arrivo delle forze dell'ordine che attraversano con difficoltà la strada invasa dagli avventori dei locali

FIRENZE — I timori dei giorni scorsi aumentano nel centro storico di Firenze dove i cittadini affacciati alle finestre riprendono a parole i primi capannelli, c'è anche chi gira dei video nelle strade più frequentate e note della Movida.

In uno degli ultimi video registrati dai residenti tra sedie e tavolini ci sono persone in piedi o sedute sui marciapiedi con le mascherine calate sul mento.

A Sant'Ambrogio il Comitato Cittadini per Firenze lancia un nuovo allarme "Anche stasera registriamo in strada la concentrazione di una qualsiasi serata di Movida. Abbiamo chiesto controlli ma a quanto pare si preferisce non controllare". Cresce la preoccupazione dei residenti per la concessione gratuita del suolo pubblico alle attività di ristorazione ed artigianali che andrà ad aumentare lo spazio a disposizione della somministrazione su strada.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it