Indietro

​Rischio temporali violenti, scatta l'allerta

Ema, Mugnone e Terzolle questi i torrenti sorvegliati speciali per il rischio idrogeologico ed idraulico diramato dal centro funzionale regionale

FIRENZE — Il Centro funzionale regionale ha emesso un bollettino di criticità che ha fatto scattare a Firenze l'allerta gialla per la possibilità di temporali violenti e per il rischio idrogeologico e idraulico nel cosiddetto “reticolo minore” che comprende i corsi d'acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle.
Nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa è segnalata "la possibilità molto incerta di brevi temporali intensi nella zona nord-est della Toscana, associata a colpi di vento". 

Il Centro funzionale regionale ha spiegato che "Una perturbazione transita sul nord Italia e interessa marginalmente la Toscana, dove è atteso un locale aumento dell'instabilità. C'è la possibilità di isolati temporali nel pomeriggio sulle zone interne, più probabili tra le province di Firenze, Siena e Arezzo. Occasionali colpi di vento e grandinate".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it