Indietro

Rissa fra famiglie per uno stabile occupato

Violento sconto fra due famiglie senza fissa dimora per contendersi un palazzo privato sgomberato nel febbraio scorso e nuovamente occupato

FIRENZE — Due persone sono finite in ospedale domenica scorsa a seguito di un violento scontro avvenuto fra due gruppi familiari di origine romena, entrrambi senza fissa dimora, che si sono contesi l'occupazione di un edificio di proprietà di una società aretina, situato in via Carlo Alberto Dalla Chiesa.

La prima famiglia aveva occupato a lungo il palazzo ma poi, nel febbraio scorso, era stata sgomberata. Domenica scorsa si è presentata nella vecchia 'casa' intenzionata a occuparla nuovamente ma l'ha trovata abitata da un altro gruppo di romeni. E' nata una discussione che ben presto è degenerata: cinque membri della prima famiglia, fra cui due quindicenni, hanno aggredito con una mazza da baseball due membri del gruppo rivale, ferendoli entrambi alla testa.

I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno avviato le indagini e alla fine hanno identificato gli aggressori in un giovane di 19 anni, C.A. le sue iniziali, uno di 26, A.G., un uomo di 41 anni, D.D., e i due adolescenti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it