Indietro

Intensiva libera dal Covid a Ponte a Niccheri

In foto gli operatori in posa nel reparto

Gli operatori sanitari hanno posato per la foto che celebra la chiusura del reparto Covid 19, uno scatto diventato oramai un classico in queste ore

FIRENZE — L'’Ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri ha chiuso il reparto di terapia intensiva dedicato ai pazienti Covid. Lo ha fatto con la foto degli operatori in posa all'interno del reparto che li ha visti in prima linea dell'inizio dell'emergenza.

Santa Maria Annunziata a Ponte a Ema come Santa Maria Nuova e Careggi a Firenze sono stati tra i primi presidi sanitari ad accogliere i casi di contagio registrati sul territorio della Toscana centrale.

"L'ospedale è “libero” dal Covid 19! Grazie a tutto il personale che ha lavorato ogni giorno per rendere possibile questa splendida notizia. Siamo sulla strada giusta, non molliamo adesso e continuiamo a mantenere le distanze e indossare la mascherina. Facciamolo per loro e per tutti noi" è il commento del sinfdaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it