Indietro

Scatta il rischio incendi nella Metrocittà

La Città Metropolitana di Firenze impone il divieto assoluto di abbruciamenti, in questi giorni sono attese temperature sopra la media stagionale

FIRENZE — In questi giorni sono attese temperature con valori sopra la media, per questo già dal 24 giugno, e fino al 31 agosto, scatta in tutta la Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali. La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala che è stato programmato, con decorrenza da oggi 24 giugno 2019, il periodo di rischio per lo sviluppo di incendi boschivi, secondo le indicazioni del Regolamento forestale della Toscana su tutto il territorio regionale.

È vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del Regolamento forestale.
La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it