Indietro

Spaccio alle Cascine, droga nascosta alla Piramide

Il reparto cinofilo dei vigili urbani ha annusato hashish e marijuana tra le siepi dei viottoli che costeggiano la ghiacciaia del parco fiorentino

FIRENZE — Nel pomeriggio di ieri i cani antidroga della polizia municipale, insieme ai loro conduttori e a una pattuglia a cavallo, hanno effettuato una serie di controlli mirati alle Cascine e nella parte alberata del parco, compresa tra viale degli Olmi, via della Catena, viale Shelley e la ghiacciaia, hanno scovato diversi involucri ben nascosti nel terreno in zone differenti. 

Sono stati recuperati tre frammenti di hashish, di cui uno già suddiviso in stecche longitudinali e pronto per lo spaccio, per oltre 55 grammi e nove involucri di cellophane trasparente contenenti poco più di 59 grammi di marijuana, già pronti per la vendita. La droga è stata sequestrata. 

Il manufatto presso il quale è stata rinvenuta la droga fa parte del percorso esoterico del parco ed è detto anche Piramide. Un altro luogo simbolico frequentato dagli spacciatori è la Grotta del Frate, anch'essa oggetto di recenti restauri come la fonte del Narciso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it